Marano di Napoli : Arte, Storia, Cultura, Prodotti Tipici, Dove dormire, Dove mangiare, Cosa fare nella Provincia diNapoli.

Italian English French German Holland Russian


Comune di Marano di Napoli

Comune di Marano di Napoli

Marano di Napoli: Informazioni turistiche

Marano di Napoli è un comune di 59.457 abitanti della provincia di Napoli. Ha una superficie di 15,64 chilometri quadrati e si trova a 151 metri sopra il livello del mare.
Le prime tracce di insediamenti umani risalgono all'età del neolitico, e sono state individuate sulla direttrice Marano - San Rocco. Il territorio ci mostra anche le tracce del suo passato romano, tra cui l'esempio più importante di architettura funeraria in tutto il territorio campano: il Mausoleo Ciaurro.

Il mausoleo, risale probabilmente al I-II secolo a.C. e ancora non ci sono certezze su chi vi sia stato sepolto. Secondo alcuni il luogo appartenne a Tirone, discepolo di Cicerone e noto uomo politico. Purtroppo non troviamo ossa sepolte nel mausoleo poichè molti romani si facevano bruciare, e le ceneri venivano riposte nelle nicchie. All'interno della struttura è stato rinvenuto un cofanetto con 30 monete d'argento. L'edificio occupa circa 400 metri quadrati e presenta pareti in tufo con le nicchie che contenevano le ceneri. Sulle pareti sono intarsiati dei rombi e un tempo la struttura presentava una cupola, in seguito distrutta.
Nel Museo Archeologico di Napoli sono conservate cinque statue rinvenute a Marano di Napoli: raffigurano uno schiavo liberato di nome Dama, sua moglie Terzia, anch'essa ex-schiava (entrambi appartenuti all'imperatore Tiberio), Ercole e due fauni.

La Via Consularis Campana collegava Marano con Atella, ed era un crocevia di attività economiche, ludiche e religiose. I romani fecero costruire sul suo territorio importanti ville e mausoleri.
Il comune vide con il passare dei secoli diverse dominazioni, tra cui quella dei Bizantini, Normanni, Svevi e Angioini. Nella zona di Marano delle Torri, nei pressi di Monteleone, l'imperatore Federico II, fece edificare un castello adibito a residenza di caccia che fu incendiato alla sua morte e fatto ricostruire da Carlo I d'Angiò nel 2175 che fondò anche la frazione di San Rocco.

.

.

.

.

.

.


torna su

 

La Realizzazione grafica e dei contenuti è stata curata da Media Marche
Provincia Napoli - sistema d'informazione turistica della provincia non istituzionale.

Valid HTML 4.01 Transitional

Hotel, Agriturismi, Bed and Breakfast, Ristoranti, Pizzerie, prodotti tipici nel comune diMarano di Napoli


Pizzerie nel Comune di Marano di Napoli Tot: (1)  -  Prodotti Tipici nel Comune di Marano di Napoli Tot: (1)  -  Risto-Pub nel Comune di Marano di Napoli Tot: (1)  - 

Hotel, Agriturismi, Bed and Breakfast, Ristoranti, Pizzerie nel comune di Marano di Napoli

Nessuna Struttura Trovata nel Comune di Marano di Napoli